sabato 3 giugno 2017

COME SI ADATTANO LE PIANTE ALLE TEMPERATURE ESTREMAMENTE FREDDE?

A cura di Rosa Maria Mistretta


Fortunatamente, l'inizio del freddo è solitamente graduale, in modo da permettere alla pianta di attivare le proprie difese.
Alcuni alberi si disidratano gradualmente durante i mesi autunnali. Entro l'inverno, dunque, l'umidità interna è talmente poca che il congelamento non danneggia le cellule dell'albero. Le piante hanno acqua nelle pareti cellulari ma non nella parte interna la cellula, il citoplasma ed il nucleo, dove il ghiaccio ucciderebbe sicuramente l'organismo.
La pianta risponde alle variazioni di temperatura, attivando un "antigelo", la resina.